Categories Menu

Pubblicato by il giu 21, 2019 in Articolo slideshow, News |

FINALE DI COPPA DEL MONDO DI SKIROLL VAL DI FIEMME SEMPRE PIÙ PRESTIGIOSA

FINALE DI COPPA DEL MONDO DI SKIROLL  VAL DI FIEMME SEMPRE PIÙ PRESTIGIOSA

Fiemme Rollerski Cup il 14 e 15 settembre in Trentino

Ziano di Fiemme e Cermis ancora una volta protagonisti

Inverno dedicato a Tour de Ski, Combinata Nordica e Salto Speciale

Il FIS Calendar Meeting di Dubrovnik ha incoronato la Val di Fiemme regina degli sport invernali, ma non solo… il mese settembrino sfodererà anche la Fiemme Rollerski Cup del 14 e 15 settembre, gustoso anticipo sugli attrezzi che al meglio preparano gli atleti in vista della stagione fredda.

La finale di Coppa del Mondo si terrà nuovamente in Val di Fiemme, con il centro delle operazioni gravitante tra Ziano di Fiemme e la salita del Cermis, due capisaldi dell’evento sugli skiroll. Sfide prestigiose nella “culla dello sci nordico”, che nella passata edizione vide vincitori l’ex olimpionico Evgenj Dementiev e Alena Prochazkova, mentre il titolo assoluto di Coppa del Mondo se lo aggiudicarono lo svedese Robin Norum – giunto secondo alle spalle del russo sul Cermis, e la stessa atleta slovacca.

La Fiemme Rollerski Cup scalderà l’atmosfera in vista di un altro epilogo, quello del Tour de Ski del primo weekend di gennaio, con la nuova Sprint in tecnica classica, la tradizionale gara Mass Start e la Final Climb, anch’essa e per la prima volta con partenza mass start. Nessuna tregua perché la settimana successiva toccherà alla Coppa del Mondo di Combinata Nordica e al Salto Speciale, ma l’orgoglio fiemmese non si ferma qui, con la recente notizia della nomina di Sandro Pertile – fiemmese doc – quale successore di Walter Hofer nella veste di FIS Race Director dello ski jumping.  NEWSPOWER