Categories Menu

Pubblicato by il feb 28, 2019 in Articolo slideshow, News |

GF MASTER TOUR IN TEMPO REALE DALLA VAL CASIES AL MONTE BONDONE

GF MASTER TOUR IN TEMPO REALE DALLA VAL CASIES AL MONTE BONDONE

Le più importanti ski-marathon d’Italia racchiuse in un circuito

La Gran Fondo Val Casies è piaciuta a tutti i concorrenti

Dopo la Viote – Monte Bondone tra le donne comanda Marta Gentile

Recchioni (U1), Bettega (U2), Crestani (U3), Messina (U4) e Mich (U5)

Circuito Gran Fondo Master Tour “in tempo reale” con le classifiche aggiornate al termine dell’altoatesina Gran Fondo Val Casies e della Viote-Monte Bondone Nordic Ski Marathon, le cui prove in tecnica libera erano valevoli per il challenge sugli sci stretti dedicato ai concorrenti italiani, con il primo a ricevere i consueti 50 punti. In Val Casies gli stranieri l’hanno fatta da padroni, ma per quanto riguarda i concorrenti italiani del Gran Fondo Master Tour i complimenti vanno, fra le donne, a Laura Restagno dello Sci Club Valle Pesio: “Mai l’avrei immaginato. Sono fiera di me”, sul gradino più basso del podio dietro alle finniche Riitta-Liisa Roponen e Susanna Saapunki. Bravi anche Michael Galassi dello Sci Club Orsago fra gli Uomini 1, Alessandro e Marco Mosconi rispettivamente tra gli Uomini 2 e Uomini 3 dello Sci Fondo Val di Sole, Arnaldo Agostini del Triathlon Trentino negli Uomini 4 e Friedrich Noeckler del Team Futura fra gli Uomini 5, padre dell’atleta di Coppa del Mondo Dietmar.

Dopo la GF Val Casies il Gran Fondo Master Tour proseguiva con la ‘Viote-Monte Bondone Nordic Ski Marathon’ di Trento nel weekend successivo, dove i partecipanti al circuito si sono cimentati nuovamente con la tecnica libera. Anche la prova trentina ha avuto forti tinte internazionali, ma a riconfermarsi tra le donne Master Tour è stata Marta Gentile, con Lorenzo Busin sugli scudi per quanto riguarda gli U1, mentre nelle restanti categorie applausi per Roberto Fraboni (U2), Francesco Merlini (U3), e per gli atleti del Team Futura White Fox Paolo Sommavilla (U4) e Francesco Mich (U5).

In classifica generale Marco Recchioni ha superato Brigadoi, con Busin ad inserirsi prepotentemente in terza posizione, Damiano Bettega scalza Migliavacca tra gli U2 e Crestani a sopravanzare Mosconi – seppur di poco – tra gli U3. Consolidate invece le posizioni di Luca Messina (U4) e Mich (U5). Al femminile Marta Gentile piacevole conferma. L’aggiornamento delle classifiche viene stilato entro i tre giorni successivi allo svolgimento di ciascuna Gran Fondo e pubblicato sul sito: www.mastertour.org: “Buona visione a tutti ed arrivederci alla Gran Fondo della Val Ridanna!”, afferma il comitato, per un’altra prova in tecnica libera.

 

Calendario 2019:

 

23/01/2019: Moonlight Classic – Alpe di Siusi (BZ) TC

27/01/2019: Marcialonga – Valli di Fiemme e Fassa (TN) TC

17/02/2019: Gran Fondo Val Casies – Val Casies (BZ) TL

24/02/2019: Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon – Monte Bondone (TN) TL

03/03/2019: Gran Fondo di Ridanna – Val Ridanna (BZ) TL

23-24/03/2019: Millegrobbe 3.0  – Lavarone (TN) TC/TL