Categories Menu

Pubblicato by il nov 22, 2018 in Articolo slideshow, News |

GRAN FONDO MASTER TOUR CELEBRA I 15 ANNI 6 DELLE 8 PROVE AL 50% GRAZIE A ‘MASTER 50′

GRAN FONDO MASTER TOUR CELEBRA I 15 ANNI 6 DELLE 8 PROVE AL 50% GRAZIE A ‘MASTER 50′

Le più importanti ski-marathon d’Italia racchiuse in un circuito

Partenza il 6 gennaio con la Base Tuono Marathon della trentina Folgaria

Premiati (oltre agli assoluti) gli atleti ‘d’acciaio’ che avranno svolto tutte le prove

Iscrizioni agevolate a 125 euro fino a domenica 23 dicembre 2018

Le più belle e suggestive ski-marathon d’Italia sono racchiuse sotto un’unica egida: quella del Gran Fondo Master Tour: challenge di sci nordico che vanta otto manifestazioni di prestigio ed un’unica classifica, quella che al termine del circuito eleggerà i protagonisti della stagione sugli sci stretti.

“Alla classifica finale verranno ammessi tutti gli atleti che avranno conseguito punteggi nelle prove del calendario, indipendentemente dalla tecnica di gara e dal numero di prove portate a termine”, e non ci saranno più vincoli sul numero minimo di gare a cui partecipare, questa la novità sostanziale, evitando stravolgimenti di fronte causati dai bonus.

La partecipazione alla classifica è gratuita e verranno ammessi automaticamente tutti gli atleti che prenderanno parte a: Base Tuono Marathon del 6 gennaio in tecnica libera, Pustertaler Ski-Marathon del 12 gennaio in tecnica classica, Moonlight Classic del 23 gennaio in tecnica classica, Marcialonga di Fiemme e Fassa del 27 gennaio in tecnica classica, Gran Fondo Val Casies del 17 febbraio in tecnica libera, Viote Monte Bondone del 24 febbraio anch’essa in tecnica libera, Gran Fondo di Ridanna del 3 marzo in tecnica libera ed infine Millegrobbe 3.0 del 23 e 24 marzo sia in tecnica libera che classica, chiudendo in bellezza con una notturna e una diurna sull’Alpe Cimbra, premiazioni finali del Mastertour 2019 e celebrazioni dei primi tre di ogni categoria, a portarsi a casa materiale tecnico-sportivo.

Gli organizzatori considerano tuttavia altrettanto importanti i premi speciali assegnati a chi avrà partecipato a tutte le prove del calendario, celebrando così l’”Atleta d’Acciaio” e l’”Atleta in Vibranio”, metallo ‘fantastico’ e indistruttibile creato nei fumetti Marvel. Oltre a maschili e femminili, le categorie Master Tour 2019 verranno così distribuite: uomini 1 (2002-1983), donne annata 2002 e precedenti, uomini 2 (1982-1972), U3 (1971-1964), U4 (1963-1958) e U5 (1957 e precedenti).

Gli appassionati di fondo potranno usufruire anche di un’iscrizione cumulativa denominata ‘Master 50′, che include sei delle otto prove in calendario (ad eccezione di Marcialonga e Gran Fondo Val Casies) con un prezzo totale scontato di circa il 50%. A soli 125 euro entro il 23 dicembre ci si potrà così accaparrare la partecipazione alla crème de la crème del fondo italiano.

NEWSPOWER